Tempre in polimero e sali

Il gruppo Temprasud garantisce anche la possibilità di eseguire trattamenti di particolari che necessitano il posizionamento verticale, e/o una differente drasticità del mezzo di spegnimento, grazie all’utilizzo di impianti a pozzo e vasche di spegnimento, con mezzi tempranti differenti dall’olio quali polimero e sali fusi.

Capabilities

Il reparto si trova nello stabilimento Unitrat (Bari). Di seguito l’elenco delle attrezzature presenti.

N. 1 forno a pozzo CIEFFE modello FVF per esecuzione delle fasi di austenitizzazione, carburazione e carbonitrurazione in atmosfera controllata, caratterizzati da:

  • doppio controllo atmosfera mediante analizzatore CO/CO2 e sonda ossigeno;
  • gestione computerizzata dei cicli, registrazione dei cicli effettuati e tracciabilità delle cariche;
  • doppio controllo temperatura;
  • capacità di carico massima 2500 kg e ingombro massimo Ø 1000 x h 2100 mm.

N. 3 forni a pozzo Ø 1000 x h 2100 mm per esecuzione delle fasi di pre-riscaldo e rinvenimento con gestione computerizzata dei cicli, registrazione dei cicli effettuati e tracciabilità delle cariche.

N. 2 FORNI a pozzo per esecuzione delle fasi di austenitizzazione in atmosfera protettiva in regolazione manuale delle portate con capacità di carico fino a 2000 kg.

N. 1 lavatrice per esecuzione delle fasi di prelavaggio e lavaggio post trattamento delle cariche con funzionalità di immersione.

N. 1 Vasca per esecuzione della fase di tempra in polimero con possibilità di regolazione della concentrazione del polimero, agitazione e temperatura.

N. 1 Vasca per esecuzione della fase di tempra in sali ad immersione con regolazione di agitazione e temperatura.

Trattamenti

Il trattamento termico di bonifica non modifica la composizione chimica del materiale di partenza ed è l’insieme di due fasi: tempra e successivo rinvenimento.

La velocità di raffreddamento deve essere tanto più elevata quanto più le curve CCT (Continuous Cooling Transformation) sono spostate a sinistra; pertanto le velocità critiche di tempra sono massime per gli acciai a basa temprabilità e minima per gli acciai definiti autotempranti che consentono una trasformazione martensitica anche con raffreddamento in aria calma. La struttura da ottenere è una martensite tetragonale.

Il trattamento di tempra in olio prevede una completa austenitizzazione ad una temperatura sopra l’Ac3, generalmente superiore di 20° ÷ 50°C, seguita da un raffreddamento rapido in olio tale da superare la velocità critica di tempra, affinché la trasformazione avvenga tra Ms e Mf.

La tempra in sale martensitica e rinvenimento sono un trattamento termico applicato come tempra interrotta degli acciai tipicamente in un bagno di sale fuso ad una temperatura superiore a quella di inizio martensite. L’obiettivo è di ritardare il raffreddamento per un determinato periodo di tempo per rendere uniforme la temperatura in tutto il pezzo. In tal modo si riduce al minimo la deformazione, il rischio di formazione di cricche e le tensioni residue.

La tempra martensitica in emulsione polimerica ad acqua può essere superficiale o profonda e la velocità di raffreddamento si regola in base alla concentrazione dei polimeri in acqua. Gli svantaggi dei polimeri riguardano il rischio di formazione di cricche e incremento delle tensioni residue dovute alla drasticità dello spegnimento.

Il rinvenimento è un trattamento successivo complementare alla tempra e viene eseguito nei forni FVF. La temperatura di rinvenimento dipende dalle caratteristiche finali che si vogliono ottenere. A tale scopo distinguiamo:

  • Rinvenimento di distensione: da eseguire a temperature comprese tra i 150 e 250°C. Mira alla trasformazione della martensite tetragonale (dura e fragile) in martensite rinvenuta.
  • Rinvenimento d’addolcimento: si esegue a temperature moderatamente elevate (550 ÷ 650°C). Mira alla trasformazione della martensite tetragonale in sorbite (attraverso la coalescenza della cementite finemente dispersa) con riduzione della durezza ed ottenendo una elevata tenacità.
Parla
con noi
Uno degli obiettivi fondamentali del Gruppo Temprasud è quello di garantire un elevato livello di Servizio al Cliente in termini di: lead time complessivo, flessibilità e capacità di rispondere ai picchi produttivi
Il nostro servizio è all inclusive